Crea sito

Caffè di cicoria: zero caffeina e tanta salute. Tutte le proprietà

Il caffè di cicoria  di cicoria è ricco di  per la nostra salute. Rappresenta un gustoso succedaneo del caffè che comunemente si beve e non contiene caffeina.

Cenni storici

Il consumo del caffè di cicoria risale al periodo del dopo guerra, soprattutto tra i contadini, che facevano tostare la radice di cicoria, la sminuzzavano e la mettevano a bollire sul fuoco.                  Sicuramente, i contadini dell’epoca non erano a conoscenza delle numerose proprietà che quest’erba possiede e della quale erano soliti consumare la bevanda.                                                                                    Il caffè classico aveva infatti costi proibitivi ed era considerato cibo per ricchi.

La cicoria

La cicoria, il cui nome latino è Chycorium Intybus, è una pianta commestibile di origine nord- africana anche se oggi è conosciuta e coltivata in tutto il mondo.                                                                        Note sono le sue proprietà depurative, anti-gottose, ipouricemizzanti e regolarizzanti della funzione intestinale.                                                    La sua composizione chimica è molto interessante.                              La cicoria è infatti composta da polifenoli che sono sostanze dotate di proprietà antiossidanti, acidi organici e fibre.                                            La bevanda si ottiene dalla radice della cicoria seccata, tostati e sminuzzata, che è considerata uno stimolante della digestione e possiede proprietà depurative sul fegato.

Caffè di cicoria: proprietà

Questa piacevole bevanda, priva di caffeina aiuta a  favorire la produzione di succhi gastrici, regolarizzando la funzione intestinale.    Contiene infatti numerose fibre, tra cui l’inulina una fibra prebiotica che aiuta a ripristinare l’equilibrio della flora batterica intestinale.          Stimola inoltre la diuresi e aiuta nella fisiologica depurazione dell’organismo.                                                                                                  Il caffè di cicoria è ricco di vitamina C, vitamine del gruppo B, K e PP.  Migliora la digestione e aiuta l’organismo ad assorbire calcio e minerali, grazie alla presenza della vitamina D e del fosforo.

Perché scegliere il caffè di cicoria

Il suo consumo è ideale per i bambini in quanto priva di caffeina Anche anziani, ipertesi, anemici o a chi vuole semplicemente un’alternativa al caffè.                                                                            Ci sono tuttavia dei rari casi in cui ne è sconsigliato l’uso                          In gravidanza, ad esempio, sarebbe opportuno limitarne il consumo perché la cicoria possiede proprietà utero stimolanti.                                In presenza di ulcera peptica poiché la cicoria stimola la secrezione dei succhi biliari.

Una bevanda senza glutine

La bevanda di cicoria è priva di glutine e può essere quindi consumata dai celiaci o da chi è affetto da sensibilità al glutine.

Paola Chiaraluce – Erboristeria “Agli Antichi Rimedi” – Corso Acqui 133- Alessandria)1526475_789322604527626_1604847529618123002_n

Pubblicato da erbagliantichirimedi

Erborista da 25 anni nel mio negozio, sito in Corso Acqui, 133 ad Alessandria nel popoloso quartiere Cristo, fin dall'adolescenza, nutro una passione per il mondo del naturale, in modo particolare per la fitoterapia. Di questa passione, di cui devo ringraziare la mia adorata nonna paterna, ne ho fatto un lavoro che mi appaga e mi appassiona giorno dopo giorno.