Lino-Carnitine Diet di Algem Natura: il brucia grassi di ultima generazione

Lino-Carnitine Diet di Algem Natura https://www.algemnatura.com/it/cat0_21088/controllo-del-peso-depurazione-and-ritenzione-idrica/p842314-lino-carnitine-diet.php è un integratore brucia grassi di ultima generazione con açai, aceto di mela, matè, L-carnitina e semi di lino, utile per coadiuvare la perdita di peso. Scopriamolo meglio.

Premessa

Gli integratori fitoterapici brucia grassi sono di solito a base di caffeina e altre sostanze simili (sinefrina, guaranà, cola).

Lino-Carnitine Diet di Algem Natura (45 capsule)

Attraverso la somministrazione di queste sostanze, si innesca nell’organismo una risposta ormonale immediata delle catecolamine, che favorisce un aumento del metabolismo corporeo, della frequenza cardiaca, della pressione arteriosa e del numero degli atti respiratori.

Le catecolamine sono ammine adrenergiche e, nello specifico, adrenalina e noradrenalina, ovvero due ormoni, prodotti dalla midollare della ghiandola del surrene e da alcune terminazioni nervose (noradrenalina).

Questi ormoni intervengono in una reazione chimica chiamata “FIGHT OR FLIGHT”, ovvero “combatti o scappa”.

Come sì può capire dal nome, tale reazione ha lo scopo di preparare l’organismo ad uno sforzo fisico in tempi brevissimi:

▪ facilitando l’utilizzo dei substrate energetico muscolare;

▪rimuovendo i cataboliti, attraverso um aumentato flusso renale e incremento della diuresi;

▪aumentando l’energia agli organi vitali;

▪ facilitando la ricostruzione della riserve energetiche.

Va precisato, però che se presenti in elevate percentuali, caffeina e derivati, possono presentare effetti colleterali come ansia, nervosismo, tachicardia.

Lino-Carnitine Diet di Algem Natura: composizione

Lino-Carnitine Diet di Algem Natura, vanta formula termogenica rivoluzionaria e ben bilanciata, mirata a depurare l’organismo, coadiuvare la perdita di peso a favore del sostegno della massa magra.

I suoi ingredienti sono:

Açai (300 mg)

L’açai è il frutto di una palma originaria del Brasile, l’Euterpe Euterpe Oleracea.

Molto simile alla bacca del nostro mirtillo, ma di dimensioni più grandi, l’açai è ricco di antiossidanti, tra cui spiccano le antocianine.

Le antocianine, infatti, sono sostanze antiossidanti, dotate di proprietà antinfiammatorie, mirate a combattere l’effetto nocivo dei radicali liberi e a migliorare la microcircolazione.

Quindi, la presenza dell’açai è utile per promuovere il metabolismo del lipidi e dei carboidrati.

Inoltre, la sua elevata percentuale di fibre prebiotiche, migliora la motilità intestinale e attenua il senso di fame.

Aceto di mela (200 mg)

Ottenuto dalla naturale fermentazione del succo di mela, l’aceto di mela è conosciuto per le sue proprietà depurative.

Moderni studio medico-scientifici hanno dimostrato il consumo quotidiano di aceto di mela, usata anche sotto forma di condimento, aiuta a mantenere sotto controllo i tassi di colesterolo e triglicedidi.

Inoltre, questo preparato è un ottimo alcalinizzante, in grado di ristabilire l’equilibrio acido-base dell’organismo, ottimuzzando il ph del sangue.

Matè (100 mg di cui 8% caffeina)

Il matè http://erbagliantichirimedi.altervista.org/yerba-mate-un-prezioso-alleato-contro-stanchezza-e-chili-superflui-proprieta-e-controindicazioni/ è una pianta originaria di Argentina e Centro America, dove l’infuso ottenuto dalle sue foglie, è considerato bevanda ufficiale.

Le foglie ed i rametti essiccati del matè, contengono la mateina, un alcaloide simile alla caffeina ma con effetti diversi all’organismo.

La mateina, a differenza della caffeina del caffè, non disturba il sonno e non crea ansia e nervosismo, ma promuove la concentrazione e aumenta la resisrenza alla fatica.

La presenza del matè in questo integratore, aiuta a promuovere la lipolisi, dando tono e vigore al’organismo, sopratutto durante la dieta ipicalorica.

L-Carnitina (200 gr)

La carnitina è una sostanza di tipo amminoacidico, classificata come una lipoproteina, utile per trasportare gli acidi grassi all’interno delle cellule.

Inoltre, la carnitina, aiuta a fornire energia a livello muscolare, favorendo il recupero energetico e aiuta a preservare massa magra e tono muscolare, anche durante un regime ipocalorico.

Semi di lino (100 gr)

I semi di lino rappresentano una ricca fonte di acidi polinsaturi Omega 3, utili per tenere sotto controllo i livelli di colesterolo.

Gli omega 3 dei semi di lino, svolgono un’azione antinfiammatoria nei confronti degli adipociti bianchi e modulano l’assorbimento del nutrienti.

Studi medico-scientifici hanno dimostrato che, la supplementazione con Omega 3, è utile per modulare gli enzimi responsabili dei processi infiammatori e di coadiuvare il metabolismo lipidico.

Lino-Carnitine Diet di Algem Natura: modo d’uso

Si consiglia l’assunzione di 2 capsule al giorno, preferibilmente al mattino, prima della colazione.

Controindicazioni

Non assumere Lino-Carnitine Diet in gravidanza, durante il periodo dell’allattamento e in presenza di gravissima ipertensione.

Senza glutine e lattosio (45 capsule) – €18,80

Paola Chiaraluce- Erboristeria “Agli Antichi Rimedi” – Corso Acqui, 133 – Alessandria

Precedente Mineral Energy di Algem Natura: l'integratore salino consigliato Successivo Zafferano: cenni botanici e proprietà